U2, partito di bachelor a Valencia

U2, partito di bachelor a Valencia

U2, partito di bachelor a Valencia


Bono, The Edge e Adam Clayton per le strade di Valencia e festa. Era un pre-matrimonio, o una festa di scapolo qualcosa di più tranquillo del normale. Infatti, c’è di più per vedere le foto. Tre quarti della nota band irlandese sono stati visti ieri sera nelle strade di Valencia, festeggia la festa prima del matrimonio di un amico irlandese, che si imminerà immediatamente con una ragazza valenciana.

“La verità è che erano incantevoli e molto cordiale, in ogni momento”, dice David Núñez, uno dei due partner Jockey ristorante valenciana del centro, il cantante Bono, il chitarrista The Edge e il bassista Adam Clayton Larry -solo mancante Mullen Jr – è andato dopo cena, per avere qualche birra. Una visita privata che aveva poco a che fare con qualsiasi motivazione creativa. Nunez racconta anche un aneddoto: Bono ha chiesto di non mettere alcuna canzone U2 nel ristorante mentre erano lì. A quanto pare, hanno già ascoltato se stessi.

La presenza dell’appartamento di U2 sorpresi dai passanti che scampavano il caldo della notte in alcune delle terrazze dell’estensione valenciana. Ancora più come una città che non ha mai goduto della presenza della band per ospitare uno dei numerosi tour che li hanno portati in Spagna. Anche se l’eccentrico ex presidente del Consiglio provinciale di Valencia, Alfonso Rus, ha preso loro oggetto come noto di desiderio e ha annunciato più di un’occasione la sua intenzione di portare (forse la promessa richiesto quarantena vantava anche che egli aveva promesso di portare in spiaggia ai cittadini di Xàtiva, più di cinquanta chilometri).

“Abbiamo messo un paio di canzoni degli U2 e Bono ci ha detto molto gentilmente, ci ha ringraziato il gesto, ma non voleva sentire un altro della sua canzone”, dice David Núñez, scherzosamente, per la visita inaspettata degli irlandesi.

Abrir chat